Che fine hanno fatto le designazioni internazionali?

Care colleghe, cari colleghi,

è iniziata la fase dei test match autunnali, che vedranno impegnata la nostra Nazionale maggiore, ma le notizie circa le designazioni internazionali dei nostri arbitri scarseggiano.
Ad oggi, sul sito della Federazione Italiana Rugby, la tabella delle designazioni internazionali non risulta essere aggiornata dal 4 maggio 2018. Nonostante vengano pubblicati sporadicamente dei comunicati in occasione di alcuni appuntamenti, non c’è modo di avere un quadro completo dell’attività internazionale dei nostri migliori direttori di gara. Va detto che, sino a quella data, gli aggiornamenti del planning erano sempre state capillari e puntuali.
Riteniamo deleterio questo cambiamento di rotta verso la mancanza di comunicazione: finora, la tempestività e la trasparenza degli aggiornamenti hanno permesso a tutti di essere a conoscenza della considerazione in cui sono tenuti gli arbitri italiani e dello spazio che viene loro dato a livello internazionale.
Per i giovani arbitri, inoltre, il quadro delle designazioni internazionali ha sempre costituito fonte di motivazione: l’esempio ed i successi dei migliori stimolano a porsi degli obiettivi prestigiosi e ad impegnarsi per raggiungerli. Senza queste comunicazioni, non si può avere coscienza dello stato attuale, né del cambiamento negli anni dello spazio che viene riservato ai nostri arbitri internazionali, né di come vengano considerati all’estero

Aspettandoci un pronto ripristino di questa importante informazione sul sito della FIR, ci chiediamo a cosa vada attribuita questa mancanza. Non vogliamo supporre che venga ignorata l’opportunità di motivare la base, né che sia un modo per tenere all’oscuro delle scelte effettuate, né che questo sia un tentativo di nascondere un declino del prestigio dei nostri migliori fischietti.

Designazioni_Internazionali_Stagione_Sportiva_2017-2018_(agg._04.05.2018)

Arbitri di Rugby Italiani Associati

 

Next post
Che fine hanno fatto le designazioni internazionali?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *